Siamo una lista civica, non un partito: la partecipazione è nel nostro DNA. Anche questo programma è il frutto delle idee di tanti villasantesi che si sono conosciuti e avvicinati tra loro, hanno voluto mettersi in gioco e dare una mano per costruire il nostro domani.

Terremo aperto il dialogo tra noi cittadini informando dei nostri passi. 

Lavoreremo per coinvolgere: benché piccolo, il nostro paese conta oltre 50 associazioniin campo culturale, sportivo, sociale, ricreativo. Esse sono una grande ricchezza per la comunità e le abbiamo ascoltate tutte per scrivere un programma che è di tutti noi.

Andremo avanti su questa strada, forti dell’esperienza positiva del «Tavolo dello Sport» e del «Tavolo dell’Ambiente» faremo altrettanto per cultura, sociale e commercio. Ascolteremo le proposte di cittadini, gruppi e associazioni, per iniziative e progetti di pubblica utilità; i patti di collaborazione con il Comune saranno lo strumento per realizzarli insieme. Consolideremo una visione unitaria di Villasanta, intesa come cittadina attrattiva, solidale e accogliente quale è diventata.

Partecipazione significa anche lavorare con funzionari e impiegati al fine di migliorare costantemente l’organizzazione e l’efficienza della macchina pubblica.

Progetteremo in tutti i quartieri, dal centro storico di La Santa a Sant’Alessandro e San Fiorano, prestando attenzione alle prospettive di ciascun contesto.

Dovrà unirci il senso di appartenenza, sarà nostro e vostro.